Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

APPELLO AD ADERIRE ALLO SCREENING SIEROLOGICO

Due farmacie copparesi si sono messe a disposizione, ma si auspica che altre se ne aggiungano

Da lunedì 19 ottobre la Regione Emilia-Romagna ha attivato lo screening su base volontaria, con test sierologici rapidi eseguiti in farmacia gratuitamente, rivolti ad alunni e studenti e ai loro familiari conviventi. Due le farmacie che hanno aderito sul territorio copparese.
«Mi unisco a Federfarma nell’auspicio che il maggior numero di esercizi possano aderire a questa iniziativa per agevolare l’accesso allo screening sierologico – afferma il sindaco Fabrizio Pagnoni -. È riconosciuta l’importanza del contributo professionale del settore anche sul fronte della prevenzione e, pur comprendendo che si tratta di un aggravio di lavoro, contiamo sulla disponibilità dei nostri operatori, che per questo si sono distinti anche la scorsa primavera».
 

Ultima modifica dei contenuti: 23/10/2020