TEST SIEROLOGICI PER I VOLONTARI ANTEAS E AUSER

Le associazioni hanno organizzato una seconda giornata di screening

Dopo il primo appuntamento del 27 novembre scorso, nella mattinata di lunedì 22 febbraio, al Centro di Promozione Sociale ‘Parco Verde’ di Copparo si è tenuta una nuova iniziativa dedicata ai test sierologici, grazie alla collaborazione con l’Azienda Usl di Ferrara, che ha messo a disposizione il proprio personale infermieristico
Anteas e Auser hanno organizzato lo screening per i volontari del territorio non solo copparese, ma distrettuale, il cui ruolo è fondamentale per i servizi di grande rilevanza che forniscono, a partire dal trasporto sociale. Ben 71 sono stati sottoposti all’analisi, fra quelli che non abbiano già eseguito o non debbano eseguire i tamponi nelle farmacie aderenti.
In visita al Centro il sindaco Fabrizio Pagnoni. «Ringrazio Saverio Menna e Salvatore Pece, e attraverso loro tutti i volontari, non solo per il quotidiano impegno a favore della comunità, in particolare delle suo fasce più sensibili e fragili, ma anche per il lodevole esempio che ci offrono nel prestare la massima attenzione al contenimento del contagio. Il messaggio che leggiamo in questa iniziativa ci parla dunque di altruismo e coesione e della necessità di non abbassare mai la guardia nella lotta alla pandemia».
 

Ultima modifica dei contenuti: 23/02/2021