Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

M'illumino di meno

venerdì 6 marzo

Venerdì 6 marzo 2020 il Comune di Copparo aderisce a M'illumino di Meno spegnendo le luci del Municipio e piantando oltre 60 alberi.

M’illumino di Meno è la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005: l’edizione 2020 torna venerdì 6 marzo ed è dedicata ad aumentare gli alberi, le piante, il verde intorno a noi.
Il Comune di Copparo aderisce a M’illumino di Meno 2020 spegnendo simbolicamente l’illuminazione del Municipio dalle ore 18 alle ore 20 e piantumando oltre 60 alberi in alcune aree pubbliche.
Grazie all’aiuto dei volontari Auser sono già stati piantati 30 alberi presso l’area del Pontino Tagliapietra, 14 nell’area verde di via della Costituzione, 16 al Parco Goito e lungo il Naviglio e 8 nell’area verde di via Decimo Bottoni davanti al supermercato. Si tratta di piccole piante autoctone di acero, bagolaro, farnia, frassino e leccio provenienti dal vivaio regionale e di alcune piante di tiglio donate dall’associazione Arci Tartufi Ferrara.
Piantare alberi aiuta a mitigare il riscaldamento climatico e a salvare il pianeta, per questo il Comune chiede a tutti i cittadini di aderire a M’illumino spegnendo simbolicamente le luci della propria abitazione per 5 minuti dalle 19 alle 19.05 e piantando o regalando alberi.

Ultima modifica dei contenuti: 05/03/2020