Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

APERTURA DI PARCHI E CIMITERI DEL TERRITORIO COMUNALE

A Copparo tutto è pronto per la Fase 2 dell’emergenza epidemiologica

Tutto è pronto nel territorio comunale per l’inizio, lunedì 4 maggio, della Fase2 dell’emergenza epidemiologica.
Torneranno fruibili tutte le aree verdi, non però le zone gioco al loro interno, che saranno interdette come definito dall’ultimo Dpcm. All’ingresso saranno affisse indicazioni dei comportamenti da tenere, a partire dall’uso della mascherina. Verrà indicato cosa è possibile fare: ossia attività sportiva o motoria, compreso passeggiate con cani al guinzaglio nelle aree dove è consentito, svolte da soli o con accompagnatore per i minori e per le persone non completamente autosufficienti; vanno rispettate le distanze interpersonali di 2 metri per attività sportiva e di 1 metro per le passeggiate. E cosa è vietato: ovvero le attività ludiche e ricreative, compreso l’uso dei giochi per bambini e dei tavoli panca; va evitata ogni forma di assembramento. Le aree potranno essere nuovamente chiuse nel caso si verificassero episodi di assembramento o comunque di mancato rispetto delle prescrizioni.
Riapriranno i cimiteri di Copparo, Ambrogio, Coccanile, Tamara, Fossalta, Saletta, Gradizza, Sabbioncello San Vittore e Sabbioncello San Pietro. Gecim ha provveduto in queste giornata a un’opera di pulizia: dalla manutenzione del verde e dei viali, alla risistemazione generale, gettando fiori e piante ormai deteriorati, quando opportuno. Si potrà accedere nei normali orari, dalle 7.30 alle 20, e appositi cartelli, indicheranno le misure di comportamento a cui attenersi: nessun assembramento, distanziamento sociale e utilizzo delle mascherine. Gli operatori effettueranno attività di monitoraggio.

Ultima modifica dei contenuti: 03/05/2020