Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

APERTURA SCUOLE, MODIFICHE ALLA VIABILITÀ

Saranno in vigore da lunedì 13 settembre, fino al termine dell’anno scolastico

Sono confermate anche per questo inizio di anno scolastico tutte le misure per contenere la diffusione della pandemia. Continueranno dunque a essere scaglionate le fasi di accesso agli istituti scolastici, con la necessità di ricavare spazi per lo stazionamento degli studenti e degli accompagnatori in attesa dell’entrata e dell’uscita nei plessi di secondaria di primo grado e primaria.
Da lunedì 13 settembre, fino al termine dell’anno scolastico, saranno quindi in vigore modifiche alla viabilità.
In via Vittorio Veneto è disposto il divieto di transito dalle 7.30 alle 8.45, dalle 12.45 alle 13.15, dalle 13.50 alle 14.15 e dalle 16.05 alle 16.30, con deviazione del traffico su via Ferrara via Carletti su un lato e viale Carducci sull’altro. È prevista una deroga per scuolabus, veicoli degli insegnanti e personale della scuola e dei residenti, che dovranno procedere al massimo ai 30 Km/h con obbligo di arrestarsi in presenza di pedoni in transito che hanno comunque la precedenza su tutta l’area.
In via Roma, dall’intersezione con piazza Libertà sino a via Alighieri, sono disposti il divieto di sosta e di transito dalle 7.30 alle 8.45, dalle 12 alle 12.45 e dalle 16.20 alle 16.45, con deviazione del traffico su via Alighieri. La sosta dei veicoli potrà avvenire in piazza del Popolo o vie limitrofe. È prevista la deroga per scuolabus, veicoli dei titolari per l’accesso alla Ztl zona ex carceri, che dovranno procedere al massimo ai 30 Km/h con obbligo di arrestarsi in presenza di pedoni in transito che hanno comunque la precedenza su tutta l’area.
 

Ultima modifica dei contenuti: 13/09/2021